Il soprano russo Taisiya Ermolaeva ha vinto il Concorso internazionale di canto lirico «Giacinto Prandelli», intitolato al grande tenore lumezzanese, promosso dalla famiglia in collaborazione con l'Associazione culturale Brixia Symphony Orchestra. La serata conclusiva si è svolta ieri al Teatro Grande. Al secondo posto si è classificato il baritono coreano Kim Joo Taek, mentre il terzo riconoscimento è andato al baritono Kim Man Soo, anch'egli della Corea del Sud. Gli altri finalisti in gara erano: Heo «Aldo» Jong Hoon (Corea del Sud), Seung Gi Jung (Corea del Sud), Na Gunyong (Corea del Sud), Gocha Abuladze (Georgia); Francesca Dotto (Italia); Sara Rossi Daldoss (Italia); Xing Like (Cina). Netta quindi la preponderanza dei concorrenti stranieri, come quella delle voci maschili gravi. Un solo tenore tra i finalisti, il cinese Xing Like.

 

(dal Giornale di Brescia, domenica, 12 febbraio 2012)